John McCain anti Trump, tassare i robot e il calcio italiano. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

John McCain anti Trump, tassare i robot e il calcio italiano. Di cosa parlare stasera a cena

John McCain (foto LaPresse)

Frase del giorno

 


“…D’Alema: ‘Mi vergogno di avere la tessera del Pd…’ Non è questo il partito che aveva sognato di distruggere…”  

 

Paolo Chichierchia


  

America oggi

 

La border tax che vuole Trump, non molto diversa dall'Iva, punta a combattere l’elusione. A partire da quella della Silicon Valley. Ma a pagarla saranno i consumatori…

 

Come la nuova Casa Bianca potrebbe trasformare la gloriosa Fed, nell’analisi dell’Ft.

 

Perché i sondaggi differiscono di molto sulla reale popolarità di The Donald, ad un mese dal suo insediamento, e in che modo il senatore repubblicano John McCain è diventato il capofila dei critici della nuova amministrazione.

 

Altri mondi

 

Stato dell’Unione. Come dovrebbe funzionare un sistema difensivo europeo inevitabilmente meno “appaltato” agli Usa e al sistema NATO, nonostante il sostegno (di facciata) all’Ue del vice presidente Usa Pence su terrorismo, la Russia e l’Ucraina.

Sabbie arabe. Insediamenti, Gerusalemme e i due Stati, tutti i nodi che separano israeliani e palestinesi. Intanto La battaglia di Mosul è entrata in una nuova fase. L’esercito dell'Iraq ha iniziato a muoversi per conquistare la parte ovest della città, ma è accusato di torture e abusi sui miliziani dell'ISIS.

Il grande dittatore. La Malesia ha richiamato il suo ambasciatore in Corea del Nord. La decisione è arrivata in seguito alle tensioni tra i due paesi nate per il presunto omicidio all’aeroporto di Kuala Lumpur di Kim Jong-nam, fratellastro del leader nordcoreano Kim Jong-un (via Internazionale).

Nel continente nero. Le nuove minacce di al Qaeda in Mali e la sfida mortale alle forze Onu in missione nel paese africano.

Nuova guerra fredda. Nell’est Ucraina si tenta una nuova tregua, dopo la ripresa delle violenze. Domanda: durerà…?

 

Fai girare l’economia

 

L’accordo sull’ennesimo bailout della Grecia è rinviato a data da destinarsi. In fondo ci sono problemi peggiori, in questo momento…

 

Perché la Kraft Heinz ha deciso di ritirare l’offerta di acquisto della Unilever, spiegato da Bloomberg.

 

I paesi asiatici che hanno bisogno di manodopera e da dove potrebbero prenderla, alimentando grandi fenomeni migratori nel Far East.

 

Il piano miliardario sulle energie rinnovabili dell’Arabia Saudita, per affrancarsi dalla dipendenza del petrolio.

 

Intanto a Bruxelles si affilano le armi della rappresaglia commerciale e di nuovi accordi con i paesi orfani di Tpp e Ttip. Per non trovarsi stretta in futuro tra il protezionismo trumpiano e il dumping della Cina.

 

E perché, in realtà, un’eventuale vittoria di Marine Le Pen alle presidenziali francesi potrebbe essere una pessima notizia (anche) per l’economia russa.

 

Mappa del giorno

 


 

L’economia dell’amore. Il giro d’affari, nel giorno di San Valentino, diviso per voci di spesa…

 


 

Personaggi

 

Il signor Schulz. L’Spd tedesca ha trovato il suo outsider, che ancora non ha un programma, però ha una storia da raccontare. I sondaggisti sono in visibilio, ma attenzione ai dettagli.

 

Chi è Al Suhaimi, la prima donna che guiderà la borsa valori saudita.

 

Argomenti di dibattito

  

Così fan tutti. Il fatto è che gli Usa hanno smesso di credere nell’importanza delle “competenze”, e questo rappresenta un problema gigantesco (per tutti).

Il tassinaro. Perché i taxi scioperano “contro Uber” ed è ora di aprire una discussione seria su trasporti e digitale. Le auto bianche bloccano da giorni le città italiane. La norma che regola il trasporto pubblico è del 1992, quando i telefoni cellulari erano roba per pochi.

Fisco equo? I robot devono pagare le tasse? Lo propone Bill Gates per finanziare l’occupazione dove le persone sono indispensabili, ma ci sono pareri molto diversi.

Memento mori. Perché la ricerca ossessiva della longevità rischia di cambiare il nostro modo di vivere complessivo (e non necessariamente per il meglio).

Scelte fatali. Il problema è che quando i giovani non votano la democrazia rischia grosso, dice l’Economist.

 

Ossessioni

 

Scissionisti. Cosa cambia se, alla fine, il Pd si scinde davvero e come Ernst Fehr e la teoria dei giochi aiutano a capire la vendetta autolesionista di D'Alema, Bersani & co…

Maschere per un massacro. L’antropologa forense che cerca di ridare un’identità alle vittime delle pulizie etniche in Bosnia.

Che tempo che fa. I ghiacci si stanno sciogliendo ma, sentite qua, potremmo ri-ghiacciare il ghiaccio (via Pietro Minto).

 

Mettetevi comodi

 

Jihad quotidiana. La profonda crisi finanziaria dello Stato islamico, raccontata per bene dallo Spiegel (e dal King’s College di Londra).

Il modello spagnolo. A Madrid per assistere alla resa dei conti tra Pablo Iglesias e Íñigo Errejon, ma Vistalegre II è in realtà terminato soltanto ieri: dopo aver vinto il voto degli iscritti, il Capo ha sistemato il suo ex numero due. Il racconto dei sette giorni di passione di Podemos.

Terra di mezzo. Un viaggio interattivo (e surreale) nella zona demilitarizzata che separa le due Coree. Da non perdere!

Retrocessioni. Come ha fatto il calcio italiano a finire in serie B. La vittoria ai Mondiali ci illuse. Ma mentre i nostri club si crogiolavano nei diritti tv, nel resto d’Europa si investiva in merchandising e stadi di proprietà.

 

Accadde oggi

 


  

145 anni fa oggi, a New York, veniva inaugurato il Metropolitan Museum of Art (MET)…

  

 

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi