Bisogna avere fortuna, con le statue

Adriano Sofri

Indimenticabile Sciascia a Racalmuto

Racalmuto, ieri mattina. Una scrittrice ospite, Elvira Seminara, sta fotografando la statua di Sciascia – uno Sciascia di bronzo in grandezza naturale, nella sua tenuta abituale, con la sua aria abituale, un po’ affabile e un po’ scettica: infatti bisogna avere fortuna, con le statue. Passa un signore del luogo e le dice: “E’ Leonardo Sciascia!” Ah, grazie, risponde lei. Passa un’auto, si ferma e il guidatore dal finestrino aperto le dice: “Se vuole scendo e le faccio la foto con la statua”. Grazie!, risponde lei. Un terzo passante indica la statua e le dice: “E’ bella, eh?” “Bellissima”, conferma lei. Non ce lo dimenticheremo, questo paese.

Di più su questi argomenti: