Ecco il nuovo missile “invincibile” di Putin

Il ministero della Difesa russo ha rilasciato il filmato del test di lancio di un nuovo missile balistico intercontinentale, una delle nuove armi strategiche del Cremlino: il complesso RS-28 Sarmat. Si tratta della risposta russa allo Scudo anti-missile degli Stati Uniti, dislocato in Europa orientale: secondo il presidente Vladimir Putin, le caratteristiche del nuovo missile lo rendono in grado di superare la resistenza di qualsiasi sistema di difesa missilistica. Il presidente della Commissione difesa al Consiglio della Federazione (il Senato russo), Viktor Bondarev, ha detto che alcune unità saranno introdotte molto presto nell'arsenale dell'esercito russo. L'arma sostituirà il sistema R-36M2 Voyevoda e rappresenta un'evoluzione del Sarmat costruito dai sovietici, soprannominato "Satan": la Nato, infatti, l'ha già ribattezzato Satan 2. Il leader del Cremlino afferma che il "Satan 2" non ha "praticamente nessun limite di autonomia". Il razzo è stato sviluppato dal Makeyev Rocket Design Bureau a partire dal 2009 e il test di oggi si è svolto al cosmodromo Plesetsk. L'RS-28 Sarmat era stato presentato di recente da Putin, durante il suo discorso sullo stato della nazione, a marzo, davanti alle Camere riunite del Parlamento. A detta di Putin, l'arma ha una gittata che lo rende "in grado di attaccare sia passando dal Polo Nord, che dal Polo Sud". 

   

“Una Russia militarmente forte è garanzia di pace in tutto il nostro pianeta”, sosteneva Putin il primo marzo, parlando del sistema missilistico, della necessità di lavorare sia sulla difesa, attraverso tecnologie che consentano di proteggere il territorio da eventuali attacchi, e attraverso l’attacco. Allora aveva anche presentato un missile, in grado di sfuggire alle intercettazioni. Il Sarmat presentato oggi. “La Russia deve essere in grado di rispondere, se qualcuno cercherà di usare armi nucleari contro la Russia, dovrà vedersela con una ritorsione immediata”, ha detto Putin.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.