Juventus-Milan sembra un partita scontata

Anche se in questa stagione i rossoneri hanno battuto i bianconeri due volte su tre, allo Juventus Stadium nessuno riesce a vincere da un anno e mezzo

Juventus-Milan sembra un partita scontata

Foto LaPresse

JUVENTUS-MILAN

(venerdì ore 20.45, arbitro Massa di Imperia)

 

Il Milan quest'anno avrà anche battuto due volte la Juventus in tre confronti (in campionato, all'andata, e nella finale di Supercoppa), ma in classifica ancora una volta è ben lontano: - 17. D'altra parte non è un caso che i bianconeri abbiano vinto gli ultimi cinque scudetti – e si apprestino a infilare il sesto – mentre i rossoneri siano stati regolarmente fuori dalle coppe nelle ultime tre stagioni, rischiando pure in questa. Tutto sta nella società. E la Juventus, pur con qualche sbandamento, ha chiari gli obiettivi, mentre il Milan è prigioniero del tramonto berlusconiano e in attesa di un'alba cinese lunga come non mai. In campionato, poi, i bianconeri vincono in casa da un anno e mezzo (ultimo pareggio il 23 settembre 2015 contro, l'avreste detto?, il Frosinone). Ai rossoneri l'onore e l'onere di provarci, almeno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi