Al lupo, pandemia

Gli allarmi dell’Oms sono sempre a fin di bene, ma qualche volta del tutto immotivati e irresponsabili. Come nel caso del morbillo

Al lupo, pandemia
D’accordo, non si spara sul pianista, mai, anche se il pianista è un cane. Però, ammettiamolo, ci sono pianisti che ti fanno prudere le mani. Il pianista che più fa prudere le mani, tanto non azzecca gli accordi più importanti, è anche il più insospettabile: l’Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità. Eppure non per questo l’Oms è inutile o andrebbe chiusa, come azzarda qualcuno. Il compito dell’Oms, infatti, procedendo nel tempo, è venuto via via evolvendosi. Allertare e indirizzare rispetto agli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi