Grillo nella giungla siciliana

Potranno anche vincere le regionali, ma finora la vita dei Cinque stelle è stata un calvario di guai

Grillo nella giungla siciliana

Beppe Grillo a Palermo nel settembre 2016 per Italia 5 Stelle (foto LaPresse)

È giunto dalle acque, ma adesso rischia di trovarsi in un mare di guai. Beppe Grillo sa bene che la Sicilia può essere l’antipasto. La porta aperta verso la vittoria alle elezioni politiche. Ma dopo la traversata a nuoto dello Stretto, che lanciò lo “tsunami” grillino nell’Isola, molto è cambiato. E qualche stella è caduta. Per le strade di Sicilia però in tanti sono certi che i grillini vinceranno le prossime elezioni regionali. E a pensarci bene, forse una ragione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi