Jackie e le altre

Amori, gelosie, tradimenti, fino alla tragedia di Dallas. Il cinema riscopre la storia della first lady più famosa e bizzarra d’America

Jackie e le altre

Nelle sale italiane in questi giorni “Jackie”, il film di Pablo Larraín con Natalie Portman interprete di Jacqueline Kennedy (nella foto, del 1954, non ancora first lady ma da un anno moglie di John)

A parte Wallis Simpson duchessa fittizia di Windsor che voleva farsi sposare dal re d’Inghilterra Edoardo VIII, ma che insieme al futuro consorte fu costretta all’esilio per le sue propensioni naziste, bisogna ammettere che molte first lady e regine dal Novecento in poi hanno contribuito alla fama del consorte. Se alcuni re e presidenti inizialmente sono stati portati su strade più decorose, lo si deve all’apporto delle mogli che molto si sono date da fare, l’una affascinando per la sua...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi