Il peso di Maria Elena Boschi spiegato con Virginia Raffaele

Perché la prova del nove della capacità di fuoco della Boschi, il chiaro segnale di quanto sia più temuta che amata non sono le dichiarazioni di Gentiloni sulla vicenda de Bortoli

Il peso di Maria Elena Boschi spiegato con Virginia Raffaele

Maria Elena Boschi (foto LaPresse)

Maria Elena Boschi – a proposito della vicenda Banca Etruria e delle polemiche seguite dopo la lettura di “Poteri Forti (o quasi)” di Ferruccio de Bortoli – secondo Paolo Gentiloni, il presidente del Consiglio, “ha ampiamente chiarito, non c’è alcuna implicazione per il governo”. Fin qui la dichiarazione del premier costretto a parlare di certe spine nientemeno che dalla Cina; e fino a qui si ha contezza del peso politico del sottosegretario – la già madre costituente Boschi – che è ben più forte di qualunque altro ministro nell’esecutivo di supplenza di Gentiloni (messo in piedi aspettando il ritorno di Matteo Renzi). Ma la prova del nove della capacità di fuoco della Boschi, il chiaro segnale di quanto – secondo la lectio di Niccolò Machiavelli – sia più temuta che amata è un altro: Virginia Raffaele che imita Melania Trump. La Raffaele, infatti, fattasi male già una prima volta con la celebre interpretazione di Boschi-shabadabadà, se ne sta cauta: meglio farsi bombardare dai marines che vedersela, ancora una volta, con la censura Rai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    17 Maggio 2017 - 13:01

    Chi è Maria Elena.? Virginia R. ha toppato dandole un aria da vedova allegra. E' odiata per suo essere bella . I webtonti la dicono racchia con i loro occhi da condor . Boschi è bella e ha un carattere di ferro che maschera con una naturale espressione da ragazza della porta accanto (che schifo per i maligni) . Non ha bisogno di difensori ha una spessa corazza , passa e manco guarda. Si mette addosso uno straccio o un firmato, è sempre lei. Proviamo un paragone malizioso con Raggi. La sindaca è carina molto attenta all'occhio porcino di tv e videocamere di sorveglianza. Fatica nel sistemare i capelli e il look ,non è colpa sua, per l' aspetto assai gradevole e un fisichetto. Sembra un cucciolo e i maschi che la circondano le fanno con devozione da serventi anche nella amministrazione della città.Per i romani ,un tesorino. Boschi è una venere . Ha un fisicone, un filino di adipe come nelle statue femmine di Fidia ,lei i maschi li vede solo come colleghi.E ai più je rode.

    Report

    Rispondi

Servizi