Oro o cemento

Così si fa

Barbara Rey

Barbara Rey (foto LaPresse)

Secondo indiscrezioni rilanciate dal sito spagnolo OkDiario i servizi segreti spagnoli (Centro Nacional de Inteligencia) per non destabilizzare le istituzioni della propria patria avrebbero versato a Barbara Rey, ex miss Spagna 1970, tre milioni di euro su un conto lussemburghese per nascondere la sua relazione amorosa con Re Jaun Carlos. La polemica sull’uso del denaro pubblico è quindi scoppiata con grave scandalo presso i birignao. La signora, a un certo punto, era sbarellata, aveva anche contratto debiti e all’intelligence, dunque, non hanno avuto altra scelta che ricoprirla d’oro (piuttosto che di cemento). Tutto qua. Ed è così che si fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • fabriziocelliforli

    21 Gennaio 2017 - 19:07

    Certo che la Donna è assai assaissimo notevole..

    Report

    Rispondi

  • Nambikwara

    Nambikwara

    21 Gennaio 2017 - 12:12

    Ma mi scusi Barbara Rey era una predestinata: Rey to Rey. Quanto all'oro, si sa, il rey costa.Guardando le date, spero che i 2 rey fossero molto vispi: cioè 40 anni fà o giù di lì, ovvero quando era possibile dire il re è nudo.Oggi è vigente lo sbarellamento dei 2 rey. In altra location si pensa, leggendo l'episodio: mutu como u cemento.

    Report

    Rispondi

Servizi