Il processo a Cappato e Gaza è “zona militare chiusa”. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo mercoledì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

Il processo a Cappato e Gaza è “zona militare chiusa”. Le notizie del giorno, in breve

Soldati israeliani durante le attività militari al confine tra Israele e la Striscia di Gaza (foto LaPresse)

In Italia

La troupe di “Nemo” è stata aggredita da Roberto Spada, fratello di “Romoletto”, esponente dell’omonima famiglia criminale di Ostia. Spada ha colpito al volto con una testata l’inviato Daniele Piervincenzi, procurandogli la frattura del setto nasale, per poi avventarsi anche contro il cameraman, Edoardo Anselmi. “Roberto Spada non è un esponente di CasaPound”, precisa il leader del movimento neofascista Simone Di Stefano, che parla di una “violenza deprecabile”.

 


  

Arrestato Cateno De Luca, neoeletto deputato regionale siciliano nelle file dell’Udc a sostegno di Nello Musumeci, con l’accusa di evasione fiscale.

 


 

Si apre il processo a Marco Cappato, imputato per aiuto al suicidio di dj Fabo. Ieri, a Milano, la prima udienza; la sentenza è prevista tra gennaio e febbraio.

 


 

Unicredit coopta Fabrizio Saccomanni in Cda. L’ex ministro è favorito per la presidenza al posto di Giuseppe Vita. Si dimette Fabrizio Palenzona, in banca dal 1998.

 


 

L’Ue indaga sull’acquisto di llva da parte di ArcelorMittal. La Commissione valuterà entro il 23 marzo 2018 il rischio di eventuali concentrazioni connesso all’operazione. Il colosso siderurgico è pronto a collaborare.

 


 

Nominato il nuovo superprocuratore antimafia: è Federico Cafiero De Raho.

 


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib -0,57 per cento. Differenziale Btp-Bund a 141,10 punti. L’euro chiude in calo a 1,15 sul dollaro.

 


 

Nel mondo

La Corte costituzionale spagnola boccia la dichiarazione d’indipendenza della Catalogna e la legge di applicazione del referendum del primo ottobre scorso. Sono entrambe non conformi alla Costituzione: “Un grave attacco allo stato di diritto”, si legge nella sentenza.

 


 

La Bce non ha competenza sugli Npl. Il servizio giuridico del Parlamento europeo ha fatto sapere che non spetta a Francoforte decidere sulla regolamentazione dei crediti deteriorati delle banche.

 


 

Marine Le Pen perde l’immunità parlamentare. La leader del Front national potrà essere giudicata per la diffusione, non autorizzata, di una foto di una vittima dello Stato islamico.

 


 

Attaccata Albu Kamal, ultimo bastione dello Stato islamico in Siria. L’esercito siriano ha accerchiato la città e dato inizio alle operazioni.

 


 

Gaza è “zona militare chiusa”. Israele ha isolato il confine intorno alla Striscia per far fronte a “rischi per la sicurezza” dopo i tunnel scoperti e distrutti la settimana scorsa.

Il comune di Gerusalemme ha approvato la costruzione di 240 insediamenti di coloni a Gerusalemme est.

 


 

Avviate le consultazioni in Libano per la formazione del nuovo governo dopo le dimissioni del primo ministro Saad Hariri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi