Il segretario del Pd, Nicola Zingaretti (foto LaPresse)

Leader impensabili

Il miracolo di Sleepy Zinga

Claudio Cerasa

La battaglia sul Mes, la legge elettorale, il crollo del M5s, la vittoria sull’Europa, la divisione del centrodestra, il maloox a Salvini e il futuro al governo. Come ha fatto Zingaretti a superare la stagione semaforo e a diventare un leader tra i due mondi

  • Claudio Cerasa Direttore
  • Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.