cerca

La Brexit vista da un superreporter

Westminster approverà l'accordo della May e poi arriverà un nuovo premier (tory). Matt Chorley, autore della rubrica Red Box sul Times, tra un anno si vede così 

13 Febbraio 2019 alle 10:42

La Brexit vista da un superreporter

I volti dei conservatori Michael Gove, Boris Johnson e Theresa May (Foto LaPresse)

Londra. Ma no che non ci sarà la “hard Brexit”, Theresa May mica vuole finire nei libri di storia per un disastro ancora più grave di quello combinato dal suo predecessore a Downing Street, David Cameron. Lo dicono la pancia e l’istinto di Matt Chorley, giornalista politico tra i più influenti del Regno Unito, autore di quella rubrica sul The Times, Red Box, che tutti leggono al mattino ancora prima di mettere i piedi sui soffici carpets delle loro camere...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Cristina Marconi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi