cerca

Per fortuna che c’è la Tusk-force, che su Twitter trolla tutti per difendere l’Ue

E se si riprendesse la Polonia? Le indiscrezioni di un quotidiano

Email:

flammini@ilfoglio.it

9 Febbraio 2019 alle 06:00

Per fortuna che c’è la Tusk-force, che su Twitter trolla tutti per difendere l’Ue

Donal Tusk (foto LaPresse)

Roma. Ci vorrebbe Tusk presidente del mondo, o almeno dell’Europa se avesse un presidente, per raddrizzare questa epoca. Un Tusk custode dei valori, integerrimo difensore del progetto europeo. Inflessibile guardiano dell’europeismo dal savoir faire slavo. Algido, ma appassionato. Idealista, ma mai confuso. Per ora Tusk, ex primo ministro polacco, è il presidente del Consiglio europeo e, sarà perché è polacco – per lui l’Unione europea è una conquista senza pari, è il porto liberale al quale tutta la sua generazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Micol Flammini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    09 Febbraio 2019 - 08:08

    Credere nell'Europa, da correggere e migliorare se la condizione è quella di mantenerla a tutti i costi, non solo dovrebbe essere l'obiettivo principe dei politici contemporanei, ma secondo me anche un obbligo. Solo con l''Europa checché ne dica qualche politico superficiale alla ricerca del proprio io, deve essere la stella polare del nostro futuro e dei nostri figli se si vuole preservre la pace ed il benessere di questo vecchio e tormentato continente. Darla vinta a Putin e a Trump è da veri coglioni.

    Report

    Rispondi

Servizi