I vegani collaborano alla fine dell'occidente

"Come può l’esangue bio-vegano competere con la muscolosa shari’a carnivora?”

I vegani collaborano alla fine dell'occidente

Tehran. Un ragazzo trasporta una pecora per l'Eid al Adha, la festa del sacrificio

“La cucina vegana prenderà il sopravvento, i carnivori saranno confinati in riserve indiane. Solo nelle terre musulmane il cibo avrà configurazioni e sapori antichi. È ovvio che costoro, facendo molti figli e mangiando proteine animali nobili, domineranno il mondo. Come può l’esangue bio-vegano competere con la muscolosa shari’a carnivora?”. Così scrive profetico e plumbeo Riccardo Ruggeri nel suo “America. Un romanzo gotico” (Marsilio), viaggio nel presente degli Stati Uniti ovvero nel futuro dell’occidente. Fra l’altro è un libro scritto benissimo in cui un’intelligenza alla Giuseppe Prezzolini si avvale, per quanto strano possa sembrare, di uno stile alla Hunter Thompson. Dunque lo leggano tutti e per primi lo leggano Michela Vittoria Brambilla, Giulia Innocenzi, Paolo Bernini, Andrea Scanzi, Red Canzian, Red Ronnie, Moni Ovadia, Pietro Leemann, Franco Battiato: forse ancora non lo sanno di essere dei collaborazionisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Jack McGuire

    21 Giugno 2017 - 23:11

    cattivi rapporti con l'ottimismo eh?! sarà mica di Colobraro...

    Report

    Rispondi

  • maurizio guerrini

    maurizio guerrini

    21 Giugno 2017 - 08:08

    Si, sono tutti collaborazionisti, non di Shari'a carnivora, ma del Nulla che si è mangiato l'occidente. Shari'a è il lato oscuro, l'ombra dell'anima perduta, è la forza disperata che mai dominerà nulla, se non il Nulla e i brandelli di carne dei nemici e dei suoi fratelli.

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    21 Giugno 2017 - 08:08

    Caro Camillo, ben sai che purtroppo l'elenco dei collaborazionisti noti e' molto più lungo. Per non dire di quello interminabile degli ignoti. Gianfranco

    Report

    Rispondi

  • marco.ullasci@gmail.com

    marco.ullasci

    21 Giugno 2017 - 08:08

    Lo sanno, lo sanno, ma sperano di sfangarla.

    Report

    Rispondi

Servizi