cerca

Viva la destra che licenzia i sovranisti

L’Austria ma non solo. I nazionalisti sono il cavallo di Troia di chi punta a rendere l’Europa ogni giorno più debole. E per capirlo non è necessario aspettare un altro video da Ibiza. Il caso Kurz parla alla destra italiana: i barbari non si romanizzano

21 Maggio 2019 alle 06:00

Viva la destra che licenzia i sovranisti

Heinz-Christian Strache e Matteo Salvini (foto LaPresse)

Il punto è sempre lì: non si normalizzano i barbari. Il formidabile cortocircuito politico andato in onda nel fine settimana in Austria – con il vicecancelliere e capo del partito sovranista dell’Fpö, Heinz-Christian Strache, costretto alle dimissioni dopo un video girato di nascosto a Ibiza nel 2017 in cui Strache prometteva a una sedicente oligarca russa influenza e affari in un possibile futuro governo in cambio di sostegno economico alla campagna elettorale – non può essere archiviato nella cartella dei...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Claudio Cerasa

Claudio Cerasa

Nasce a Palermo nel 1982, vive a Roma da parecchio tempo, lavora al Foglio dal 2005 e da gennaio 2015 è direttore. Ha scritto qualche libro (“Le catene della sinistra”, con Rizzoli, “Io non posso tacere”, con Einaudi, “Tra l’asino e il cane. Conversazione sull’Italia”, con Rizzoli, “La Presa di Roma”, con Rizzoli, e "Ho visto l'uomo nero", con Castelvecchi), è su Twitter. E’ interista, ma soprattutto palermitano. Va pazzo per i Green Day, gli Strokes, i Killers, i tortini al cioccolato e le ostriche ghiacciate. Due figli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    21 Maggio 2019 - 20:08

    Caro direttore - L'ultimo anno ha fatto chiarezza: agli italiani, dall'Alpe alla Sicilia, in qualsivoglia settore culturale, politico, economico, sociale, amministrativo, piace da matti, adorano, essere presi per il culo. Non ha altra spiegazione lo spettacolo surreale che impazza sui media, sui talk, sull'informazione, nelle piazze, in ogni dove. Sembra che tutti abbiano deciso di comprare i numeri del Lotto da Vanna Marchi. Ovvio dovremo risvegliarci dall'ebrezza insignificante. Come e quando? Arcanum est.

    Report

    Rispondi

  • lorenzolodigiani

    21 Maggio 2019 - 19:07

    Caro Cerasa, mi pare che quel che resta di Forza Italia si stia appiattendo sulle idee leghiste. Basta leggere la pagina web del Giornale o guardare i talk show di Mediaset per averne una netta sensazione. Il cav non ha eredi politici e nel paese un’alternativa liberale moderata non esiste. Mai la potrebbe essere il PD di Zingaretti in cui molti forzisti scorgono l’immagine del partito comunista.

    Report

    Rispondi

  • Andrew

    21 Maggio 2019 - 14:02

    Viva la destra che licenzia i sovranisti. ...Infatti è caduto il governo! Si voterà a Settembre e....

    Report

    Rispondi

  • leless1960

    21 Maggio 2019 - 14:02

    Io ci vado piano ad insultare il povero Strache, perché al suo posto mi sarei venduto pure mia madre. Ma l'avete vista la nipote dell'oligarca?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi