cerca

Lezioni di cinema e politica

Andreotti fu l’artefice della rinascita dell’industria italiana del film. Con un controllo morbido e di ferro. I due film-intervista di Tatti Sanguineti, una lezione di metodo ai politici incapaci di oggi

24 Marzo 2019 alle 06:00

Lezioni di cinema e politica

Sophia Loren e Giulio Andreotti (foto LaPresse)

Cominciamo a metà della storia, come nei film d’autore che non erano la sua passione. Quo vadis di Mervin LeRoy è del 1951, uno dei più grandi kolossal della storia del cinema, il film che inaugurò la stagione felice di Hollywood sul Tevere. Ci recitavano Robert Taylor e Deborah Keer, ci lavorarono trentamila comparse, per mesi, e centinaia di cavalli. Giulio Andreotti era sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo spettacolo dal 1947, ci rimarrà fino al 1954: da...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Maurizio Crippa

Maurizio Crippa

Maurizio Crippa, vicedirettore, è nato a Milano un 27 febbraio di rondini e primavera. Era il 1961. E’ cresciuto a Monza, la sua Heimat, ma da più di vent’anni è un orgoglioso milanese metropolitano. Ha fatto il liceo classico e si è laureato in Storia del cinema, il suo primo amore. Poi ci sono gli amori di una vita: l’Inter, la montagna, Jannacci e Neil Young. Lavora nella redazione di Milano e si occupa un po’ di tutto: di politica, quando può di cultura, quando vuole di chiesa. E’ felice di avere due grandi Papi, Francesco e Benedetto. Non ha scritto libri (“perché scrivere brutti libri nuovi quando ci sono ancora tanti libri vecchi belli da leggere?”, gli ha insegnato Sandro Fusina). Insegue da tempo il sogno di saper usare i social media, ma poi grazie a Dio si ravvede.

E’ responsabile della pagina settimanale del Foglio GranMilano, scrive ogni giorno Contro Mastro Ciliegia sulla prima pagina. Ha una moglie, Emilia, e due figli, Giovanni e Francesco, che non sono più bambini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • maropadila

    24 Marzo 2019 - 17:05

    Converrà acquistare i dvd.

    Report

    Rispondi

Servizi