cerca

Il sovranismo del chi se ne frega

Perché rifiutare gli eurofinanziamenti per la Tav è una sconfitta italiana

5 Febbraio 2019 alle 20:30

Il sovranismo del chi se ne frega

Danilo Toninelli (foto LaPresse)

"L’analisi costi-benefici su Tav è stata decisa da un governo sovrano" tuìtta Danilo Toninelli a rinforzare il già di culto “chi se ne frega di andare a Lione”. Come tutti i pop-sovranisti, il ministro ha problemi nel distinguere la propria iniziativa della famosa commissione con il governo, che risponde al Parlamento, e lo stesso governo con lo stato.   Analisi costi benefici su #Tav è stata decisa da un Governo sovrano che vuole spendere al meglio i fondi pubblici. Ue...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Chichibio

    06 Febbraio 2019 - 21:09

    Dov'è il rispetto verso il cittadino? Negargli il diritto di conoscere il documento sul quale si fonda la decisione anti-TAV è espressione della neo-democrazia?

    Report

    Rispondi

Servizi