Cerno punta alla guida del Pd

Redazione

L’ex condirettore di Repubblica, Tommaso Cerno, neo senatore, fresco di vittoria nel collegio di Milano 1 con il 41,25 per cento dei voti, dopo aver preso la tessera del Partito democratico qualche giorno fa, ha confidato ad alcuni amici di essere tentato dal candidarsi alla guida del partito al prossimo congresso, nella veste di renziano non ortodosso. Molto dipenderà da chi saranno i volti che scenderanno in campo ma l’ex di Rep. è convinto di poter avere spazio nella sinistra del futuro, per essere “il Boris Johnson del Pd”. L’ambizione c’è, il percorso si vedrà.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.