cerca

Il Tour de France 2019 tappa dopo tappa. La guida

Da Bruxelles a Parigi attraverso 21 tappe, 23 giorni e 3.460 chilometri. Ecco tutte le altimetrie e i segreti della 106esima edizione della Grande Boucle

4 Luglio 2019 alle 18:03

14a tappa, sabato 20 luglio: Tarbes-Col du Tourmalet (117km)

Le cronometro hanno la capacità di ingannare: lasciano spesso strascichi imprevedibili nelle gambe. Ciò che era vero ieri, potrebbe non esserlo oggi, anche perché l'arrivo è alto, è tosto, è infinito. È, soprattutto, il Col du Tourmalet.

 

Quando si ha a che fare con il Tourmalet bisogna lasciar perdere i dati. Lunghezza, pendenza media, pendenza massima, altitudine non contano. È tutto un inganno, una perdita di tempo. Quello che conta è il clima. Se c'è il sole è un inferno. Se ce la pioggia pure. Se tira il vento è un inferno. Se non tira il vento lo è ancor peggiore. Quella che sale verso il Tourmalet "è una strada meravigliosa, l'evidenza che il genio umano è qualcosa di straordinario", dichiarò Napoleone III il giorno dell'inaugurazione – nel 1859 – della strada da lui voluta. Qualche anno dopo, precisamente nel 1865, si corresse: "Il Tourmalet è una strada maledetta, un covo di vipere e banditi". In sei anni diverse diligenze erano state rapinate sulla strada e i colpevoli mai trovati.

 

I banditi a questo Tour avranno occasione di rinverdire i fasti. C'è spazio per dare la prima botta, per capire chi può saltare. È il primo duemila che i corridori si troveranno sotto le ruote. È il primo duemila della storia del Tour. È il luogo nel quale Octave Lapize gridò a Desgrange: "Sei un assassino".

 

E chi dice che ormai è una salita datata incapace di fare la differenza è un motociclista.

Giovanni Battistuzzi

Giovanni Battistuzzi

Al Foglio dal 2014. Nato il 5 gennaio, nel giorno più freddo del secolo scorso, lì dove la pianura incontra il Prosecco. Veneto. Ciclista urbano. Pantaniano. Milanista. Scrivo di sport, ciclismo soprattutto. In libreria trovate Girodiruota, che è il nome anche del mio blog

Più Visti