Cinesi sulla luna

L'ambizione spaziale di Pechino è anche politica

Parte oggi Chang'e-5. E' il primo Rover a riportare sulla Terra campioni lunari dopo decenni. Ricerca scientifica e propaganda

Giulia Pompili

Pechino ha riaperto ufficialmente una “corsa allo spazio” contemporanea con l’America. Che si arricchisce di un nuovo capitolo. Il lancio avverrà dalla base spaziale dell’isola di Hainan, la sonda sarà in esplorazione per un giorno lunare (quattordici giorni terrestri) e poi tornerà sulla terra con numerosi campioni lunari di un lato sconosciuto del nostro satellite

Di più su questi argomenti:
  • Giulia Pompili
  • È nata il 4 luglio. Giornalista del Foglio dal 2010, si occupa delle vicende che attraversano l’Asia orientale, soprattutto di Giappone e Coree, e scrive periodicamente anche di Cina e dei suoi rapporti con il resto del mondo. Ha una newsletter settimanale che si chiama “Katane”, ed è in libreria con "Sotto lo stesso cielo" (Mondadori). È terzo dan di kendo.