Chiamate l'arbitro

L'Ue vorrebbe esprimere una candidata per la Wto, ma non ci riesce

La presidente della Gavi contro l'ex ministro del Commercio di Seul, la decisione sarà geopolitica e si baserà sui disaccordi

Micol Flammini

Germania e Francia vorrebbero la nigeriana Okonjo-Iweala, l’Europa centro-orientale e i baltici la sudcoreana Yoo. Ieri niente intesa, ci riproveranno lunedì

Di più su questi argomenti: