cerca

Caputova Europae

Zuzana va veloce. Dopo aver conquistato la presidenza della Slovacchia, ha vinto le elezioni di domenica. E c’è chi la sogna al Consiglio europeo

1 Giugno 2019 alle 06:00

Caputova Europae

Zuzana Caputovà è stata eletta il 30 marzo scorso, qualcuno la paragona a Václav Havel per l'impegno politico, qualcuno a Erin Brockovich per la passione ambientalista (Foto LaPresse)

I primi risultati di quella forza irrequieta che stava tentando di smuovere la Slovacchia, paesino piccolissimo – poco più di cinque milioni di abitanti, ai confini dell’area di Visegrád – erano arrivati fin da subito con le dimissioni del primo ministro Robert Fico. Quella forza, tenace, ritmica, insonne che da dopo l’omicidio del giornalista Ján Kuciak – ucciso assieme alla fidanzata Martina Kusnírová – aveva organizzato veglie, manifestazioni, cortei, aveva la forma della piazza, della folla scontenta. Si esprimeva con...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Micol Flammini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi