cerca

Trump se la prende con Bolton dopo la grande cilecca in Venezuela

Il presidente americano dice di sentirsi ingannato, credeva che il change a Caracas fosse più facile

9 Maggio 2019 alle 21:06

Trump se la prende con Bolton dopo la grande cilecca in Venezuela

Nicolás Maduro (foto LaPresse)

Il presidente americano Donald Trump si lamenta in privato con i suoi di essere stato ingannato sulla situazione reale in Venezuela, dove credeva che sarebbe stato molto più facile rimpiazzare il leader chavista Nicolás Maduro con una figura dell’opposizione, scrive il Washington Post in un pezzo firmato da quattro giornalisti. Trump ora mette in discussione la strategia molto aggressiva degli Stati Uniti e incolpa soprattutto il suo consigliere per la Sicurezza nazionale, John Bolton, che secondo il presidente “ci vuole...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Daniele Raineri

Daniele Raineri

Di Genova. Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Ora scrivo da New York. Sono stato inviato al Cairo per seguire il Medio Oriente da vicino. Ho lavorato in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Siria. Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Segui la pagina Facebook

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi