La stampa venezuelana riprende l'inchiesta del Foglio sul coltan di Maduro

Redazione

Pochi giorni fa il Foglio aveva scritto di un misterioso carico di coltan che sarebbe partito dal Venezuela diretto verso un non meglio precisato porto italiano. La notizia era stata data dallo stesso presidente venezuelano Nicolas Maduro lo scorso 10 maggio. Il dittatore però non aveva chiarito con quale impresa italiana fosse stato sottoscritto l'accordo commerciale, né in quale porto fosse diretto il carico. Anche dall'ambasciata italiana in Venezuela, interpellata dal Foglio, non hanno saputo dare ulteriori chiarimenti. La storia del coltan, un minerale prezioso da cui si estrae il tantalio che è usato in particolare nel settore tecnologico, ha notevoli risvolti diplomatici, dato che molti membri dell'entourage di Maduro sono sottoposti a un regime di sanzioni internazionali. Se ne è accorta anche la stampa venezuelana che – dalle colonne di un giornale nazionale come la Patilla – ha ripreso la nostra inchiesta (potete leggerla qui).

 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.