Ucciso a Kabul il fotografo Shah Marai. Le foto che raccontavano l'Afghanistan

Redazione

This browser does not support the video element.

Una selezione delle foto di Shah Marai, il fotografo a capo dell'ufficio di France Presse a Kabul. Marai è rimasto vittima di un doppio attentato a Kabul, colpito dalla seconda detonazione mentre arrivava sul posto per coprire la prima esplosione.

  

Shah Marai, che lavorava per l'agenzia di stampa francese dal 1996, ha ampiamente contribuito alla copertura degli eventi in Afghanistan mentre il paese era sotto il regime talebano e durante l'invasione americana del 2001.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.