Quattro persone sono state ferite in due attacchi a Vienna

Redazione

[articolo aggiornato giovedì 8 marzo alle ore 8,15] – Alle 19,15 di mercoledì sera una famiglia di tre persone è stata assalita da una persona armata di coltello sulla Praterstraße, nel centro di Vienna: i tre sono stati portati d'urgenza in ospedale e le loro condizioni sarebbero ancora gravi. L'uomo è poi fuggito in direzione della stazione Praterstern.

 

Verso le 20 dopo, proprio nei pressi della stazione, un altro uomo, di origine cecena, è stato ferito sempre a coltellate.

 

Le forze dell'ordine, dopo aver bloccato i treni in entrata e uscita dalla capitale austriaca, hanno arrestato un cittadino afghano nei pressi della stazione Praterstern: sarebbe l'autore almeno del secondo attacco. La notizia è stata confermata dal portavoce della polizia Patrick Maierhofer.

   

  

"Stiamo sentendo i testimoni per chiarire quanto più rapidamente possibile la dinamica dell'accaduto", ha detto Maierhofer, chiarendo che non è ancora certo che se ci sia "la stessa mano dietro ai due attacchi".

 

Le motivazioni dei due accoltellamenti non sono state ancora chiarite. La polizia sta indagando sul passato dell'uomo.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.