Ferrari svela la 488 Pista al salone dell'auto di Ginevra

Redazione

This browser does not support the video element.

Ginevra (askanews) - Ginevra apre le porte al salone dell'auto. Al Palexpo è al via l'88esima edizione e i grandi costruttori mondiali sono pronti a sfidarsi con le ultime novità di tecnologia e design. Il motor show apre al pubblico l'8 marzo, dopo i due giorni dedicati alla stampa, e tra i protagonisti ci sarà la Ferrari. Che presenta in Svizzera la nuova 488 Pista, con il motore V8 più potente della storia del Cavallino Rampante. Anche quest'anno sono circa 180 gli espositori, con 900 modelli in mostra e oltre 110 anteprime europee e mondiali. La casa automobilistica di Maranello lancia la sua nuova supercar, che rispetto alle precedenti serie speciali si distingue per la sportività e per il transfer di tecnologie dal mondo delle corse. Per il gruppo Fca invece è previsto il debutto europeo delle nuove Jeep Wrangler e Cherokee, mentre la Fiat farà la sua parte con la Tipo nell'allestimento sportivo S-Design.

     

Dalla Germania la Mercedes arriva con l'ultima generazione della Classe A e il restyling della Classe C, mentre la Bmw svela la nuova X4. I francesi della Citroen rispondono con la nuova C4 Cactus e la Peugeot rinnova la sua berlina 508 con linee da coupè. Dagli Stati Uniti poi la Ford porta la Ka+ Active, la city car in versione crossover. Molto attese anche la Range Rover con la Sv Coupè e la Jaguar con la sua prima elettrica I-Pace. Ci sarà una sportiva anche per la Toyota, che alza il sipario sul prototipo che anticipa la nuova Supra. L'altra giapponese Mazda punta invece sulla sua ammiraglia, la Mazda6. E tra le macchine da sogno ci saranno anche la Aston Martin Vantage e la McLaren Senna. Per i 700mila visitatori attesi negli 11 giorni del salone lo spettacolo è garantito.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.