Romain Gary, pseudonimo di Roman Kacew, è nato a Vilnius, l’8 maggio 1914 ed è morto a Parigi, il 2 dicembre 1980 (Olycom)

il foglio del weekend

Romain Gary, il genio che voleva sempre essere qualcun altro

Francesca D'Aloja

Era russo e volle farsi francese. Era un eroe di guerra e diventò romanziere. Amava sdoppiarsi in un continuo gioco di specchi e di scatole cinesi. Costruì una truffa letteraria che lo portò al suicidio “Ho creato Émile Ajar per nostalgia della giovinezza, degli inizi, per riprovare l’emozione del primo libro”, scrive in una lettera all’editore

Di più su questi argomenti: