cerca

Di Maio torna all'attacco di Atlantia. L'azienda: “Così provoca danni al titolo”

Tutto quello che è successo in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni

27 Giugno 2019 alle 21:21

Di Maio torna all'attacco di Atlantia. L'azienda: “Così provoca danni al titolo”

Foto LaPresse

In Italia

Conte e Tria escludono la procedura d’infrazione. “I conti sono meglio del previsto”, ha detto il ministro dell’Economia a Osaka per il G20: “Sono fiducioso di evitare la procedura”. Il premier ha affermato che il negoziato con l’Ue è “complicato” ma “cercherò di portare a casa il risultato”. Anche il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, si è detto “cautamente ottimista” sulla possibilità di evitare la procedura d’infrazione.

 


 

Botta e risposta tra Di Maio e Atlantia. “Revocheremo le concessioni autostradali e metteremo il veto al loro ingresso in Alitalia”, ha detto il vicepremier, Luigi Di Maio, intervenendo a “Porta a Porta”. “Le dichiarazioni perturbano l’andamento del titolo”, ha risposto l’azienda.

“Ho detto a Di Maio che non si possono mettere in discussione 25 mila posti di lavoro”, ha detto il vicepremier, Matteo Salvini, a proposito dei casi Ilva e Alitalia.

 


 

Il dl Crescita è legge dello stato. Il Senato ieri ha approvato il testo con 158 voti a favore, 104 contrari e 15 astenuti.

  


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib +0,25 per cento. Differenziale Btp-Bund a 244 punti. L’euro chiude stabile a 1,13 sul dollaro.

 


 

Nel mondo 

Ci sono stati due attentati a Tunisi. Secondo quanto riferito dal ministero dell’Interno, nel primo attacco un uomo si è fatto esplodere vicino a un’auto della polizia, nel secondo è stata colpita una stazione di polizia. Un agente è morto, i feriti sono più di cinque.

Beji Caid Essebsi, presidente della Tunisia, è stato ricoverato in ospedale a seguito di un grave malore.

 


 

Altri due arresti per l’omicidio di Lübcke. La polizia tedesca ha identificato altri responsabili della morte del politico della Cdu, tutti di ambienti di estrema destra.

  


  

Inizia domani il G20 di Osaka durante il quale ci saranno anche molti incontri bilaterali. Il presidente americano incontrerà separatamente Xi Jinping e Vladimir Putin.

 


 

“Il liberalismo è obsoleto”, ha detto Putin in un’intervista esclusiva rilasciata al Financial Times.

 


  

Angela Merkel è stata colta da una crisi di tremore. La seconda in otto giorni.

 


 

E’ scomparso Alek Sigley, lo studente australiano abita in Corea del nord, a Pyongyang, dallo scorso anno.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi