Frau Milena

Dopo 20 anni passati a sculacciare tutti, l’istitutrice svizzera Gabanelli fa l’insoddisfatta in Rai

Frau Milena

Milena Gabanelli (foto LaPresse)

Sono un ammiratore della Svizzera, che fu Repubblica solitaria molto tempo prima della Rivoluzione francese, e non ha conosciuto la monarchia pur essendo custode di sentite tradizioni confederali e cantonali, ma sono contento di avere avuto una tata ciociara. Milena Gabanelli ha un’aria inquietante di istitutrice svizzera, e quando si riservò di accettare la candidatura a presidente della Repubblica offertale dai grillozzi ebbi il timore che dicesse di sì e salisse al Quirinale. Stavolta non si capisce bene perché abbia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    09 Settembre 2017 - 09:09

    Poveri noi, quante attenzioni e quanto interesse attorno alle vicende passate, presenti e future di tale Gabanelli! Non sarà mica che giornali e giornalisti continuano a perder lettori anche perché si parlano un po' troppo adddosso?

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    08 Settembre 2017 - 12:12

    La Gabbanelli confezionava tortine avvelenate imitando nella struttura le migliori sceneggiature di Hollywood dei film di denuncia di corruzione politica .La sua morale si mostrò in tutto il suo splendore nella feroce lotta per avere copertura legale a fronte delle inevitabili querele . Non si raccanta ma Gabbanelli costò alla Rai molte centinaia di migliaia di euro per denunce .Se questa è una eroina moderna io sono San Giorgio .E' un serpant a sonettes.

    Report

    Rispondi

  • albertoxmura

    07 Settembre 2017 - 23:11

    A pensar male: tra pochi mesi ci sono le elezioni. Sarà candidata?

    Report

    Rispondi

    • p.ascari

      08 Settembre 2017 - 10:10

      a pensar male: tra pochi mesi ci sono le elezioni. Non è che la Rai non vuole fra le palle giornalisti tipo Gabanelli? (A proposito: scommettiamo che non si candiderà da nessuna parte?)

      Report

      Rispondi

Servizi