"Non siamo mai stati filorussi". Parla Manlio Di Stefano

L’“esperto” di geopolitica pentastellato: “Mai fuori dalla Nato. Gli Usa restano il nostro partner principale”

"Non siamo mai stati filorussi". Parla Manlio Di Stefano

Manlio Di Stefano

Roma. “E chi lo dice che siamo mai stati filorussi?”. Manlio Di Stefano è categorico. Al punto che uno pensa: ohibò!, forse davvero ci siamo distratti tutti, in questi anni. Eppure i viaggi a Mosca, gli incontri con gli uomini di fiducia di Vladimir Putin sono avvenuti; e pure i commenti, e pure i post di portavoce pentastellati a sostegno del Cremlino, pure quelli ci sono stati. “Ma noi siamo sempre stati chiari”, replica il capogruppo di M5s nella commissione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi