Il caso Raggi, le contraddizioni a 5 stelle e la strategia Belushi

Raggi festeggia il primo anno da sindaco di Roma con la conclusione delle indagini e rischia il processo. "Non mi dimetterò", ha detto. Giusto, ma cosa avrebbero detto i grillini se fosse stato un sindaco Pd a farlo?

Loading the player...

Montaggio video di Enrico Cicchetti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    21 Giugno 2017 - 15:03

    In una intervista Raggi con sussiego ha detto , applausi , io come sindaca non faccio debiti ,spendo solo quello che c'è in cassa .Allora perintanto nella sua personalissima partita doppia iscrive i debiti nelle passività e poi siccome non ci sono soldi in cassa ,da' prova della sua avvedutezza restando immobile. Come nella barzelletta:"attento se ti muovi fai il suo gioco".

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    21 Giugno 2017 - 14:02

    Io credo che i video articoli siano per chi non sa leggere ,ma sotto si potrebbe il testo scritto per i non udenti come me.

    Report

    Rispondi

Servizi