Venticinque anni dopo ritorna Tangentopoli

L'autosospensione da sindaco di Milano di Beppe Sala, gli investigatori in Campidoglio e l'arresto di Raffaele Marra a Roma commentati dal direttore Claudio Cerasa

Venticinque anni dopo ritorna Tangentopoli

Foto LaPresse

L'indagine su Beppe Sala a Milano e la sua autospensione da sindaco del capoluogo lombardo, gli investigatori in Campidoglio e l'arresto di Raffaele Marra, ex vice capo di Gabinetto del sindaco di Roma Virginia Raggi, commentati dal direttore Claudio Cerasa in tre tweet:

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni

    17 Dicembre 2016 - 12:12

    D'altra parte con la vittoria del No siamo tornati alla prima repubblica per cui fa "mise" tangentopoli. Se richiamano in servizio Di Pietro che dichiarava baldanzoso che lui in certo qualcuno lo avrebbe smontato senza pietà allora sì che ci catapultiamo vent'anni in dietro. Italiani, l'unico popolo che cammina con la testa che si guarda la schiena e qualcos'altro.

    Report

    Rispondi

Servizi