Il ritorno di Atene

Altro che euro-disastro. La Grecia mette i conti in ordine, ora serve un guizzo

Il ritorno di Atene

Alexis Tsipras parla al forum economico di Atene (foto LaPresse)

Nell’anno in cui l’Europa doveva soccombere e dissolversi, non solo la crescita economica continentale è paragonabile a quella degli Stati Uniti e i partiti populisti sono stati minimizzati, ma la Grecia, un paese sull’“orlo del baratro” da oltre sette anni, è tornata ad avere le finanze in ordine. Così dice la Commissione europea, che nei giorni scorsi ha sollevato Atene dalla procedura di infrazione per deficit eccessivo.   L’economia ellenica è al centro dell’attenzione delle autorità economiche europee e internazionali...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, REGISTRATI e scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    14 Luglio 2017 - 10:10

    In quasi tutte le statistiche del bollettino della Bce , compresa quella dell'efficienza delle istituzioni democratiche, mi,pare che l'Italia si collochi al penultimo posto, con dietro solo la Grecia. Non saremo mica alla vigilia di subire un sorpasso?

    Report

    Rispondi

Servizi