Il ddl concorrenza e l'attentato ad Herat. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni 

Il ddl concorrenza e l'attentato ad Herat. Le notizie del giorno, in breve

In Italia

Le Ong che non hanno firmato il codice non avranno garanzie per l’accesso ai porti italiani. Lo ha dettto la portavoce della Commissione europea Natasha Bertaud: “Le Ong che non firmano non beneficeranno delle assicurazioni offerte dalle autorità italiane, ma la legge internazionale continua ad applicarsi in tutte le circostanze”.

“Non ci saranno lesioni alla sovranità libica, Il nostro obiettivo è anzi quello di rafforzarla”, così il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in relazione alla missione italiana in acque libiche.

 


 

Niente intesa tra Fincantieri e Stx. Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan e il ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda, hanno incontrato il loro omologo francese, Bruno Le Maire, a Roma. Le due parti non sono riuscite a trovare un accordo e hanno fissato un nuovo incontro il 27 settembre.

 


  

Mercoledì 2 agosto il voto sul ddl concorrenza al Senato. Il testo, su cui il governo ha deciso di porre la fiducia, è stato già approvato alla Camera.

 


 

Alitalia ha pubblicato il bando per la presentazione di offerte vincolanti per la cessione unitaria dell’azienda o la cessione separata della parte aviation e handling. Le offerte potranno essere presentate fino al 2 ottobre. 

 


 

Aumentano le vendite delle auto. A luglio sono state vendute il 5,93 per cento di auto in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

 


  

Borsa di Milano. Ftse-Mib +0,59 per cento. Differenziale Btp-Bund a 153 punti. L’euro chiude stabile a 1,18 sul dollaro.

 


 

Nel mondo
In Venezuela sono stati arrestati i due principali leader dell’opposizione. Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma, entrambi agli arresti domiciliari, sono stati prelevati dai servizi segreti durante la notte di ieri. Non sono stati comunicati i motivi dell’arresto.
 

 
 
In Turchia è iniziato il processo contro 486 persone accusate di gravi responsabilità nel tentato golpe del 15 luglio scorso. La pena massima è l’ergastolo.
  

 
 
Più di 20 morti in un attentato a Herat, in Afghanistan. La polizia locale ha detto che gli attentatori erano due: uno aveva un giubbotto esplosivo, l’altro un’arma automatica. Entrambi sono morti.
 
 


 
Il tasso di disoccupazione in Germania è sceso al 5,7 per cento a luglio, il livello più basso dal 1990, anno dell’unificazione del paese.
 
 

 
 
Parigi e Los Angeles ospiteranno le Olimpiadi rispettivamente nel 2024 e nel 2028. Il Cio aveva deciso di assegnare le edizioni del 2024 e del 2028 a entrambe lasciando alle città l’onere di accordarsi sulla data.
 
 

 
 
Donald Trump firmerà le sanzioni contro la Russia approvate dal Congresso degli Stati Uniti. Lo ha detto il vicepresidente americano Mike Pence ai giornalisti durante una visita a Tbilisi.
 
 

 
 
Shahid Khaqan Abbasi nuovo premier in Pakistan. Il Parlamento del paese ha votato l’ex ministro del Petrolio per sostituire Nawaz Sharif, destituito venerdì a seguito di uno scandalo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi