La ripresa dell'industria italiana e la fiducia dei consumatori in America. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fuffa, fronzoli e divagazioni 

La ripresa dell'industria italiana e la fiducia dei consumatori in America. Le notizie del giorno in breve

LaPresse/PA

DALL'ITALIA

    

La commissione europea è pronta a nuovi interventi per aiutare l’Italia a risolvere la crisi migratoria. Il presidente, Jean-Claude Juncker, ha scritto al governo che l’Europa aiuterà l’Italia con misure concrete. In particolare sono pronti 100 milioni di euro di fondi aggiuntivi per attuare la legge Minniti e accelerare con mezzi e uomini le procedure di asilo e rimpatrio, sostenere l’integrazione e accelerare il ritmo della redistribuzione.


Non c’è legame tra vaccini e autismo. La Corte di cassazione ha negato il risarcimento richiesto da un padre che riteneva che il figlio avesse contratto l’autismo a seguito del vaccino antipolio.


Nuovo accordo proposto a Fincantieri per il cantiere navale di Saint Nazaire, in Francia. Il ministro dell’Economia, Bruno Le Maire, ha proposto a Fincantieri di acquistare il 50 per cento delle quote e non più il 66, come previsto. L’altra metà delle quote rimarrà francese.


Aumenta il fatturato dell’industria dell’1,5 per cento ad aprile e del 7,6 per cento in un anno. In aumento anche gli ordinativi: +4,3 per cento sul mese e +13,7 su base annua. Lo rileva l’Istat.


Un terzo del paese a rischio incendio secondo il rapporto della Coldiretti, “a causa dell’incuria e dell’abbandono”.


Borsa di Milano. Ftse-Mib +0,61 per cento. Differenziale Btp-Bund a 157 punti. L’euro chiude stabile a 1,16 sul dollaro.

   

DAL MONDO 

  

Israele ha rimosso i metal detector dall’ingresso della spianata delle moschee a Gerusalemme. Le misure di sicurezza erano state installate dopo l’attacco del 14 luglio scorso in cui erano stati uccisi due soldati israeliani.


Il presidente turco Erdogan ha invitato tutti i musulmani ad andare a Gerusalemme a “proteggere” la moschea di al Aqsa. Ha anche accusato la Germania di utilizzare “spie” in Turchia.


Trovata un’intesa tra Russia e Turchia sulla fornitura da parte di Mosca del sistema di difesa missilistico S-400. Le trattative erano state avviate dopo un fallito accordo con gli Stati Uniti.


La Francia ha richiesto i canadair agli altri paesi europei per far fronte agli incendi che stanno divampando nel sud del paese e in Corsica.


Michael Kors compra Jimmy Choo per 1,2 miliardi di dollari. L’azienda statunitense pagherà 230 pence per ciascuna azione di Jimmy Choo.


La fiducia dei consumatori americani è ai massimi da 16 anni secondo l’indice del Conference board. La fiducia ha raggiunto quota 121,1 punti contro i 117,3 di giugno.


Domani la decisione su Charlie Gard. Il giudice stabilirà se il piccolo potrà tornare a casa come richiesto dai genitori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi