cerca

Il M5s esplode all’XI municipio. Crisi in vista

Adesso i grillini contano su soli 12 consiglieri contro i 13 delle opposizioni. Al primo voto, la giunta municipale è destinata a cadere come è già successo al III e all’VIII municipio

14 Marzo 2019 alle 10:46

Il M5s esplode all’XI municipio. Crisi in vista

Foto tratta dal profilo Facebook Movimento 5 Stelle Roma - Municipio XI

Roma. La maggioranza grillina, nel Municipio XI, zona Portuense, non c’è più. Al gruppo M5s, dopo le dimissioni dei consiglieri Marsella, Martone e Restivo, si è aggiunta ieri la defezione della consigliera Francesca Sappia in forte polemica con i colleghi e con la giunta del Campidoglio e quindi con l’amministrazione grillina di Virginia Raggi. “Il Campidoglio ha abbandonato l’XI Municipio”, ha detto Sappia. “Ad esempio anche quest’anno non sono previsti lavori sulle strade di grande viabilità che nel nostro Municipio stanno a pezzi, in tre anni sono stati potati pochissimi alberi, e hanno pure definanziato i soldi a bilancio per la riduzione del rischio idrogeologico a Piana del Sole”.

 

Adesso il M5s conta su soli 12 consiglieri contro i 13 delle opposizioni. Al primo voto, la giunta municipale è destinata (salvo miracoli) a cadere come è già successo al III e all’VIII municipio dove i gruppi M5s sono esplosi. Pd e Lega chiedono le dimissioni del presidente Mario Torelli.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi