cerca

La “delicata” missione di Juncker a Roma

La rassegna della stampa internazionale sui principali fatti che riguardano da vicino il nostro paese

2 Aprile 2019 alle 09:58

La “delicata” missione di Juncker a Roma

Jean Claude Juncker abbraccia Giuseppe Conte al suo arrivo a Palazzo Chigi (foto LaPresse)

Italia-Ue: presidente Commissione Juncker oggi in visita a Roma, “missione delicata”

Berlino, 2 apr - (Agenzia Nova) - Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, è oggi in visita a Roma, dove incontrerà il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il capo del governo, Giuseppe Conte. Lo riferisce l'emittente televisiva tedesca “Zdf”, che definisce “delicata” la missione di Juncker a Roma con l'Italia che “rischia di diventare il problema più grande per l'Ue”. Secondo “Zdf”, “non sarà una visita di cortesia, perché troppo grande è l'irritazione della Commissione europea per il governo italiano. Alle costanti tensioni tra Bruxelles e Roma per la politica di bilancio adottata dal governo presieduto da Conte, si è aggiunta infatti la “reazione infastidita” della Commissione europea per l'adesione dell'Italia alla Nuova via della seta e per “l'accoglienza trionfale” tributata al presidente cinese Xi Jinping durante la sua recente visita a Roma.

Continua a leggere l'articolo della Zdf


  

Italia: possibile abrogazione obbligo vaccinazione bambini

Londra, 2 apr - (Agenzia Nova) - L'Italia potrebbe cancellare l'obbligo per i genitori di presentare la prova che i loro bambini siano stati vaccinati prima di essere accolti all'asilo. Lo scrive oggi il quotidiano britannico "The Guardian". Nella prossima settimana, che la commissione Igiene e sanità del Senato potrebbe approvare un emendamento che abroga l'obbligo di certificare le vaccinazioni. L'emendamento sarà poi sottoposto al voto del Parlamento. La misura, commenta il "Guardian", solleverà molto probabilmente nuove controversie sull'ambigua politica in materia di vaccinazioni adottata dalla coalizione populista al governo in Italia.

Continua a leggere l'articolo del Guardian


 

Italia: l’economia sprofonda nella crisi

Parigi, 2 apr - (Agenzia Nova) - Con una crescita zero e un tasso di disoccupazione in continuo aumento, l’Italia sprofonda nella crisi. È quanto afferma il settimanale francese “L’Express”, ricordando che il 5 aprile il governo annuncerà nuove misure per sostenere l’economia. “La situazione economica dell’Italia appare sempre più stagnante, cosa che accentua la pressione sul governo populista”, si legge su “L’Express”. L’Italia è entrata in recessione nel secondo semestre dello scorso anno, diventando l’unico paese dell'Eurozona a trovarsi in una simile situazione. Il governo formato da Lega e Movimento 5 Stelle (M5S) ha puntato su una politica di bilancio espansiva per far ripartire la crescita, scommettendo su alcune riforme come il reddito di cittadinanza. 

Continua a leggere l'articolo dell'Express


  

Italia: Fs non presenta il piano per Alitalia, i sindacati minacciano lo sciopero

Madrid, 2 apr - (Agenzia Nova) - Ferrovie dello Stato non ha ancora presentato il suo piano per rilanciare Alitalia, la compagnia di volo in amministrazione controllata dal 2017, facendo infuriare i sindacati che ora minacciano un nuovo sciopero. Lo riporta il quotidiano "La Vanguardia", spiegando che è scaduto nella notte fra il 31 marzo e il 1 aprile il termine previsto per la presentazione di un progetto ma, tuttavia, l'impresa pubblica continua a tacere sullo spinoso dossier. Fonti sindacali della Filt-Cgil hanno dichiarato all'agenzia spagnola "Efe" che la situazione è "insostenibile" e fatto sapere che si accorderanno con altre organizzazioni del settore per organizzare una protesta di 24 ore nei prossimi giorni.

Continua a leggere l'articolo della Vanguardia


 

Imprese: Tim, Cdp non è intenzionata ad entrare nel cda

Parigi, 2 apr - (Agenzia Nova) - La Cassa depositi e prestiti (Cdp) non vuole sedere nel consiglio di amministrazione di Telecom Italia. Lo riferisce il quotidiano francese “La Tribune”, citando tre diverse fonti rimaste anonime. Le indiscrezioni si erano fatte più insistenti in seguito all’aumento della partecipazione in Tim di Cdp, arrivata al 9,9 per cento. Sempre secondo le stesse fonti, la società controllata dal ministero dell’Economia e delle Finanze si sta concentrando sulla creazione di una rete per la connessione a banda larga che dovrebbe nascere dalla fusione di Tim con Open Fiber. “Attualmente Cdp non è interessata ad avere uno o più rappresentanti nel consiglio di amministrazione” di Tim, ha dichiarato una fonte interna al governo. 

Continua a leggere l'articolo della Tribune


 

Imprese: Roberto Cavalli chiude tutti i suoi negozi negli Stati Uniti

Madrid, 2 apr - (Agenzia Nova) - La casa di moda Roberto Cavalli vive un periodo di grave crisi finanziaria. Lo scrive il quotidiano spagnolo "El Pais", sottolineando che dopo le dimissioni a sorpresa del direttore artistico Paul Surridge, avvenute la scorsa settimana, in questo weekend la maison italiana ha chiuso tutti i suoi negozi e outlet negli Stati Uniti, licenziando in totale 93 dipendenti. Cavalli aveva quattro negozi in California (tra cui il lussuoso Rodeo Drive a Beverly Hills), due a New York, uno a Miami, uno a Las Vegas e un altro a Dallas, in Texas.

Continua a leggere l'articolo del Pais


 

Imprese: Kellogg's vende marchio Keebler a Ferrero per 1,3 miliardi di dollari

New York, 2 apr - (Agenzia Nova) - Il gruppo alimentare statunitense Kellogg's ha concordato la vendita del suo marchio di biscotti Keebler a Ferrero per 1,3 miliardi di dollari, al fine di concentrare la propria attività sul business core dei cereali e delle merende. Il gruppo statunitense, produttore di alimenti confezionati, fatica ad adattarsi ai gusti dei consumatori e alla crescente domanda di prodotti a minor contenuto di zuccheri e calorie. 

Continua a leggere l'articolo del New York Times 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi