Lettera d'amore a Marina la scema

Maurizio Milani

Lettera d’Amore di Luigi I di Francia a Marina detta la scema Duchessa di Lilla.

 

Gentile Marina la scema, scusa se non ti ho scritto stamani. Il mio pegno d’amore viene così meno, avendoti promesso 5 lettere al giorno per 25 anni. A questo punto decidi tu se sono ancora degno della tua mano. Per me sei sempre la più bella nobile d’Europa. Ciao Marina.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.