Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Redazione

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 23 di venerdì)

 


 

Fumetti contro l'imbecillità – Marco Dambrosio, in arte Makkox, o l’esplosione ritardata e improvvisa del talento. Le vignette, i libri e da un po’ la notorietà in tv. Un seminatore d’incongruo che disprezza la moderna deriva dei social – di Salvatore Merlo

 

Uno strano sessantottino – Cattolico, ammirava la Thatcher e non voleva tregue con i comunisti.   Václav Benda, dimenticato eroe di Praga – di Giulio Meotti
 
 

P.M. Confidential - La giustizia e la politica, ma anche le donne e il sesso,  perché “la vita non si esaurisce in procura”. Dialogo con Carlo Nordio, oggi in pensione – di Annalisa Chirico

 

Autonoma follia – Nel 2008 in Sicilia l’ultimo voto per le province, oggi  commissariate. In tv da Giletti l’editto dell’abolizione. Ma la “rivoluzione” è fallita – di Salvo Toscano

 

Il fatale trovarsi su un ponte – Luigi, Giorgio, Melissa e gli altri come doña Maria e Pepita nel romanzo (da un fatto vero) di Thornton Wilder – di Giuseppe Marcenaro

 

L’ipotesi del ritorno al casello di statoPubblico o privato, peccato che sia sempre monopolio – Dalle strade agli aeroporti, dalle bollette elettriche alle linee telefoniche, è il male oscuro dell’economia italiana. Il pomo della discordia sembra la proprietà, la questione vera invece riguarda il mercato – di Stefano Cingolani

 

La rabbia e l'imbroglio – I funerali di stato  sui social. Nessuno su Facebook chiede la verità, si ama soprattutto ascoltare se stessi – di Fabiana Giacomotti

 

I mostri di Berto - L’autore del “male oscuro” scappava da Roma, dalla società letteraria, dalla paura di scrivere. Il rifugio al mare e i ricordi della figlia Antonia – di Michele Masneri

  

Viva il privilegio – Ecco come nasce, nell’antica Inghilterra, il moderno stato di diritto. Il paradosso, valido anche oggi, di uno storico nell’Italia fascista – di Maurizio Stefanini

 

Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso sulle ultime uscite nelle sale cinematrografiche.

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.