Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Redazione

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 11 di venerdì)

 


 

La morte della verità – un prodotto della filosofia postmoderna - libro di Miciko Kakutani, critica del New York Times – di Mattia Ferraresi

 

Un campione d’Italia – Dove un tempo c’era ricchezza oggi c’è default, decadenza e fallimento. Viaggio tra gli italiani che sognavano Montecarlo e hanno trovato solo le slot – di Manuel Peruzzo

 

Ryanair e il crumiro polacco - No, nessun pilota in soccorso della compagnia. Nel campione dei cieli aperti irrompe il sindacato – di Stefano Cingolani

 

Il mondo domani – Umanista, migrante, pacifista, antisionista, santo. Tutti pazzi per Stefan Zweig, inghiottito dal suo stesso esilio multiculturale – di Giulio Meotti

  

L'uomo ombra dei palazzi - Chi è Roberto Garofoli, capo di Gabinetto di Tria, il grand commis che conosce i segreti di cinque governi – di Marianna Rizzini

 

L'Internazionale situazionistaBagliori di rivoluzione nell'ultima avanguardia del Novecento - L’estetica della sovversione. Anche il movimento che irrompe nel 1957 sulla scena europea coltiva l’idea del superamento dell’arte verso una direzione politica. Con le sue regole di appartenenza e le sue abiure – di Ugo Nespolo

 

Com'è glamour il black - La nuova idea della diversità. Moda, cultura e la nozione stessa di bellezza: l’Africa invade l’Europa – di Fabiana Giacomotti

 

Gossip all'opera – Da Chi a “Che gelida manina” per svelare la sensualità di Mimì. Signorini regista pop di Puccini. Anche con i ballerini di “Amici” – di Marina Valensise

 

La forza tranquilla - O la crescita felice, perché Francesco Molinari è un ruminatore globale di vittorie. Ecco chi è la nuova bandiera del golf italiano – di Giuseppe De Filippi

 

La grande commedia italiana - C’è tutto il paese del boom, e non solo, nel primo film che fanno insieme Risi e il suo cervello, Sonego Nevrosi e allucinazioni. E che farebbero oggi Elvira-Franca Valeri e Cretinetti-Alberto Sordi? – di Michele Masneri e Andrea Minuz

  

Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso sulle ultime uscite nelle sale

 

This page might use cookies if your analytics vendor requires them.