Un fermo immagine dell'intervista di Salvatore Baiardo (Ansa)

una baiardata pazzesca

Le “profezie” di Baiardo su Messina Denaro sono il solito show

Luciano Capone

Che il boss latitante fosse gravemente malato era di dominio pubblico: ne aveva già parlato Gaetano Pecoraro nel suo libro "Il male non è qui". Le fragili basi logiche delle dietrologie sull’arresto

  • Luciano Capone
  • Cresciuto in Irpinia, a Savignano. Studi a Milano, Università Cattolica. Liberista per formazione, giornalista per deformazione. Al Foglio prima come lettore, poi collaboratore, infine redattore. Mi occupo principalmente di economia, ma anche di politica, inchieste, cultura, varie ed eventuali