cerca

Giustizia in tenda

Quando non piove, perché allora è anche peggio. La grottesca situazione che paralizza la macchina giudiziaria a Bari, un fallimento gialloverde

17 Settembre 2018 alle 09:04

Giustizia in tenda

Il Palazzo di giustizia di Bari a fine maggio è dichiarato inagibile. Spostata parte delle attività in altre sedi, è allestita anche una tendopoli. Il 7 giugno arriva il ministro Bonafede (foto LaPres

La farsa che si sta consumando attorno al Palazzo di giustizia di Bari costituisce probabilmente il primo, e più emblematico, fallimento del nuovo governo gialloverde in materia di giustizia. Un mix letale di dilettantismo, incapacità e arroganza che, oltre ad aver paralizzato la macchina giudiziaria del capoluogo pugliese (con conseguente sospensione della tutela dei diritti dei cittadini), ha gettato il nostro paese nella vergogna sul piano internazionale.   Ma ricapitoliamo. A fine maggio il palazzo di giustizia di Bari in...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • guido.valota

    17 Settembre 2018 - 20:08

    Quanto la fate lunga. Al clan dei Casaleggesi bastano due post di balle urlate bene e risolve tutto raccattando altri diecimila voti.

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    17 Settembre 2018 - 14:02

    Quanto la fate lunga. Al clan dei Casaleggesi bastano due post di balle urlate bene e risolve tutto raccattando altri diecimila voti.

    Report

    Rispondi

Servizi