cerca

L'impresa in manette

Tra colpe presunte e sequestri preventivi, anche l’economia può essere inghiottita dal gorgo giudiziario. Storie di aziende e avventure imprenditoriali di successo sacrificate sugli altari della frenesia investigativa e del sacro dogma ambientalista

1 Maggio 2017 alle 08:20

L'impresa in manette
Esistono diversi modi per ammanettare un’impresa, l’arresto dell’amministratore delegato non è un passaggio obbligato. A fare notizia sono i casi nazionali arcinoti ma compulsando le cronache di provincia si scopre il mesto panorama dell’iniziativa economica privata vilipesa, contrastata, sepolta. Tutti ricordano la storia del polo siderurgico con metà degli addetti in cassa integrazione, di fatto espropriato ai legittimi proprietari ancor prima del rinvio a giudizio e monco d’investimenti per un miliardo e mezzo, a scopo bonifica, offerti sul piatto dagli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Annalisa Chirico

Classe 1986. Dottorato in Teoria politica alla Luiss Guido Carli, apprendistato pannelliano e ossessione garantista. Scrive di giustizia, politica e donne. "Siamo tutti puttane - Contro la dittatura del politicamente corretto" è il titolo del suo bestseller. Sul suo profilo Facebook si legge la seguente frase: "La mente è la mia chiesa, i tacchi il mio paracadute". Presiede Fino a prova contraria - Until proven guilty, il movimento cool per una giustizia giusta ed efficiente.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi