cerca

Quante bugie sull’Europa, pure mentre brucia Notre-Dame

I brexiteers, Trump, Bannon. Qualcuno di questi leader ha espresso la propria partecipazione vedendo il rogo a Parigi? No, perché era uno choc della Francia

16 Aprile 2019 alle 19:29

Quante bugie sull’Europa, pure mentre brucia Notre Dame

Foto LaPresse

Mentre Notre-Dame bruciava, il ministro degli Esteri inglese, Jeremy Hunt, ha diplomaticamente tuittato la sua partecipazione: “Penso a tutti i nostri amici in Francia dopo l’incendio devastante… straziante per i milioni di persone in tutto il mondo che amano questa grande cattedrale e questa grande città”. Si sono riversati da tutto il globo messaggi simili, dal consiglio monomaniacale di Donald Trump su come spegnere l’incendio ai pensieri più compassionevoli ed empatici, come quello di Angela Merkel che, cosa rara per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lupimor@gmail.com

    lupimor

    17 Aprile 2019 - 00:12

    Siamo tutti americani, Je suis Charlie! Siamo tutti francesi di Notre Dame! Non posiamo fare a meno di essere ipocriti. È una necessità. Immaginate cosa accadrebbe se potessimo leggerci reciprocamente nel pensiero. La fine della specie Homo sapiens.

    Report

    Rispondi

Servizi