cerca

Frenare il mercato è una missione

Ripudiare la concorrenza e tornare allo stato padrone. Un metodo

27 Luglio 2019 alle 06:00

Frenare il mercato è una missione
Che c’azzecca il governo con la concorrenza? Per comprendere dove voglia andare a parare la maggioranza gialloverde con l’Opa sul commissario europeo alla Concorrenza, bisogna guardare il suo approccio alla competition policy in ambito domestico. Spoiler: la concorrenza, più che un obiettivo da raggiungere, sembra percepita alla stregua di un mostro da esorcizzare. Lo si vede dai fascicoli aperti e da quelli che l’esecutivo si sforza di mantenere chiusi, ma anche dalla ingenua sincerità con cui si è espresso Luigi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Carlo Stagnaro

E’ nato nel 1977. E’ direttore Energia e ambiente dell’Istituto Bruno Leoni. Oltre che col Foglio, collabora con varie pubblicazioni italiane e straniere. Fa parte della redazione della rivista Energia e ha pubblicato articoli su testate specializzate quali Oil & Gas Journal ed Energy Tribune. Per l’IBL cura l’Indice delle liberalizzazioni; il suo ultimo libro è “Sicurezza energetica. Petrolio e gas tra mercato, ambiente e geopolitica”. E’ sposato con Silvana e ha un figlio, Andrea.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • dongivu

    27 Luglio 2019 - 17:05

    Statalismo è il dna della sinistra. In questo articolo basta cambiare M5s con PD e tutto fila perfettamente.

    Report

    Rispondi

Servizi