cerca

Ragioni per cui Atlantia non dovrebbe abbandonare Alitalia

Tre report spiegano perché una (piccola) spesa per la compagnia aerea può valere la (redditizia) fine delle ostilità col governo

14 Giugno 2019 alle 06:04

Ragioni per cui Atlantia non dovrebbe abbandonare Alitalia

Foto Imagoeconomica

Roma. La smentita di Atlantia sull’eventuale ingresso in Alitalia non convince il mercato che continua a scommettere sul fatto che l’operazione si possa fare e che, anzi, rappresenta un’opportunità unica per la società del gruppo Benetton di “normalizzare” i rapporti con il governo gialloverde dopo la vicenda del crollo del ponte Morandi. A fronte del contributo al salvataggio della compagnia aerea, Atlantia, sempre secondo quest’ipotesi che circola tra gli operatori di Borsa, dovrebbe chiedere come contropartita l’interruzione della revoca della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Mariarosaria Marchesano

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo.trinchi

    14 Giugno 2019 - 17:05

    Non basta la revoca di autostrade. Di Maio e Toninelli con Grillo in testa devono andare a Canossa per le cazzate che fecero e fanno. Si può mai pensare ad una società di trasporto aereo in un mondo liberalizzato controllata da uno stato con a capo Di Maio? I Benetton che sono cosa seria hanno questo di dilemma e non è poco.

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    14 Giugno 2019 - 10:10

    Tutto ragionevole non fosse che una delle parti non è ragionevole, ha il tweet di propaganda scema facile, e nessuno gli comprerebbe non dico un'auto usata, dico una bibita.

    Report

    Rispondi

Servizi