cerca

Perché la Cariplo dopo Guzzetti sarà come quella di Guzzetti

Il sovranismo non passa a Milano. Dietro alla scelta di Fosti ci sono ulivisti, dem e cattolicesimo ambrosiano. Lega out

17 Maggio 2019 alle 10:57

Perché la Cariplo dopo Guzzetti sarà come quella di Guzzetti

L'ex presidente della Fondazione Cariplo, Giuseppe Guzzetti (Foto LaPresse)

Roma. Giuseppe Guzzetti, che per 22 anni è stato presidente della Fondazione Cariplo – ovvero a capo della catena di controllo di Intesa Sanpaolo, come presidente dell’Associazione casse di risparmio e fondazioni bancarie (Acri) azionista di minoranza con diritto di veto di Cassa depositi e prestiti, rappresentante dei privati in Banca d’Italia, e politicamente e socialmente espressione al maggior livello del cattolicesimo solidarista nella regione del mercato per definizione, la Lombardia – e per tutte queste vie anche influente su...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Renzo Rosati

Livornese, del 1950, ha lavorato tra Milano e Roma, dove vive, al Mondo, l'Europeo, Panorama e in molti quotidiani occupandosi di cronaca, costume, politica, economia. Ama il jazz, il cinema,  i cani, la montagna, la sua famiglia, il bianco e nero. Adora il Foglio.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi