Tenete il resto delle vostre frottole

Redazione

Le strade per salvare Carige mettono il governo in contraddizione

La Lega, attraverso Edoardo Rixi plenipotenziario in Liguria di Matteo Salvini, si dichiara “compatta a difesa di Carige”; il M5s con Luigi Di Maio si dice “assolutamente tranquillo”. Parole. Il dossier della pericolante Cassa di risparmio di Genova commissariata dalla Banca centrale europea imbarazza eccome il governo gialloverde. Intanto c’è un (fino a ieri) “fastidioso euroburocrate”, l’italiano Andrea Enria, nuovo capo della Vigilanza Bce, che in poche ore ha posto Carige in regime commissariale, quindi per ora in sicurezza. Ha chiamato anche alle sue responsabilità la famiglia Malacalza, primo socio, protagonista di giravolte tra aumento di capitale da lei promosso e rinnegato e ricerca di un partner più forte. Vale la pena di ricordare che appena un mese fa il governo aveva fatto mancare l’appoggio proprio alla nomina di Enria, in nome dell’antieuropeismo. L’intervento della Bce è però solo temporaneo: la soluzione definitiva va trovata o con una partnership di mercato o con la nazionalizzazione a danno dei contribuenti, come per Mps; soluzione per la quale propenderebbe la Lega. Altrimenti c’è il bail-in. In tutti i casi la maggioranza del cambiamento bancario smentisce se stessa. Se Carige finisse sotto controllo di un gruppo più solido avremo un’altra prova che le casse territoriali non sono in grado di reggere. Non per colpa dei poteri forti ma dei loro stessi azionisti. Smacco antisovranista più evidente sarebbe se Carige finisse in mani straniere. Se invece verrà salvata dallo stato, il governo darà al “risparmio tradito” con la mano sinistra ciò che toglie a tutti gli italiani con la destra. Ma il vero harakiri governativo sta nella frottola che nella terra promessa non esista più rischio bancario, rischio invece derivante da chi sa stare o meno sul mercato (azionisti e manager), e da chi sa o meno investire responsabilmente (obbligazionisti e piccoli azionisti). Una deresponsabilizzazione. Si scrive Carige, si legge realtà.

Di più su questi argomenti: