cerca

Le frequenze del disordine

L’asta per il 5G è motivo di scontro tra piccoli e big. Rischio boomerang

9 Novembre 2018 alle 06:00

Le frequenze del disordine

5G - Mobile World Congress 2016 (foto Kārlis Dambrāns via Flickr)

Le compagnie telefoniche stanno animando una polemica sulle frequenze 5G, la connessione dati di quinta generazione disponibile dal 2020 e che promette di modificare il panorama della telefonia mobile e fissa. Alle piccole Tiscali, Linkem, Go Internet e Mandarin sono state concesse dal ministero dello Sviluppo economico le proroghe sull’uso delle frequenze in uno spettro che già possedevano. Il colosso Vodafone e il newcomer francese Iliad hanno fatto ricorso perché la concessione è avvenuta a un prezzo più basso rispetto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi